Regolamento GdR per due

Creiamo un sistema di gioco per GdR con Master e un giocatore
Avatar utente
Yon
Amministratore
Reactions: 21
Messaggi: 8104
Iscritto il: lun 28 ago 2017, 11:24
Località: Reggio Emilia
a: Esperto Giochi da Tavolo
b: Game Designer
c: Playtester
d: Scrittore
Contatta:

Re: Regolamento GdR per due

#41

Messaggio da Yon » mer 6 set 2017, 1:01

Noomac
Ven 9 Dic 2016 - 8:37

Visto che si parla di regolamento di un GdR per due vi linko pure il mio gioco l'artefatto perduto, scaricabile pure gratuitamente.
i punti forza sono:
- la semplicità del regolamento: 4 caratteristiche con valore da 3 a 17, quando il PG si trova ad affrontare un pericolo sceglie quale caratteristica testare e lancia 3d6, se risultato è più basso della caratteristica ha successo, altrimenti fallisce.
- Fallimento non è uguale a nulla di fatto: se si fallisce una prova significa semplicemente che succede qualcosa di brutto non che "non accade nulla"; visto che non si può essere aiutati da un terzo giocatore il gioco non può fermarsi per un fallimento, ma la storia deve sempre andare avanti, magari con svolti negativi e imprevisti, ma deve rimanere sempre una storia dinamica.
- Essendo un gdr per 2 entrambi i giocatori contribuiscono alla creazione della storia svincolandosi del classico ruolo "master" e "giocatore"

Usate pure idee e concetti per migliorare vostri progetti.
0


L'irriverenza conduce alla sconsideratezza

V. von Croy

Avatar utente
Yon
Amministratore
Reactions: 21
Messaggi: 8104
Iscritto il: lun 28 ago 2017, 11:24
Località: Reggio Emilia
a: Esperto Giochi da Tavolo
b: Game Designer
c: Playtester
d: Scrittore
Contatta:

Re: Regolamento GdR per due

#42

Messaggio da Yon » mer 6 set 2017, 1:01

Yon
Ven 9 Dic 2016 - 10:45

Grazie Noomac per il tuo contributo, molto gentile.
Mi leggo tutto con calma :)
0


L'irriverenza conduce alla sconsideratezza

V. von Croy

Avatar utente
Yon
Amministratore
Reactions: 21
Messaggi: 8104
Iscritto il: lun 28 ago 2017, 11:24
Località: Reggio Emilia
a: Esperto Giochi da Tavolo
b: Game Designer
c: Playtester
d: Scrittore
Contatta:

Re: Regolamento GdR per due

#43

Messaggio da Yon » mer 6 set 2017, 1:01

kingsky
Ven 9 Dic 2016 - 13:41

evvai un altro regolamento da leggere!
0


L'irriverenza conduce alla sconsideratezza

V. von Croy

Avatar utente
Yon
Amministratore
Reactions: 21
Messaggi: 8104
Iscritto il: lun 28 ago 2017, 11:24
Località: Reggio Emilia
a: Esperto Giochi da Tavolo
b: Game Designer
c: Playtester
d: Scrittore
Contatta:

Re: Regolamento GdR per due

#44

Messaggio da Yon » mer 6 set 2017, 1:01

Yon
Sab 10 Dic 2016 - 22:20
Noomac ha scritto:Visto che si parla di regolamento di un GdR per due vi linko pure il mio gioco l'artefatto perduto, scaricabile pure gratuitamente.
Ho comprato su Drivethru il tuo gioco (è un sito che frequento abbastanza ;) ) e me lo sono studiato bene. Mi piace. Il concetto di fondo di un gioco è che ci si deve divertire, il resto sono sistemi per potersi divertire, diversamente concepiti.
Il gioco è agile e lascia campo alla fantasia. E' la vecchia formula del "facciamo che" limitata da poche regole, se i giocatori sono bravi si potrebbe tirare avanti per sessioni su sessioni.

Ho gradito molto come hai gestito l'interazione tra giocatore e Master. La tendenza degli ultimi anni nei GdR è proprio quella di far sì che tutti contribuiscano (più o meno) in modo egualitario all'avanzamento della storia e il sistema dell'assistente che utilizzi tu è ben fatto. Ovviamente questo tipo di conduzione del gioco richiede mediamente giocatori più "capaci" rispetto al GdR basato sulla classica "Regola 0".

Personalmente volevo creare un gioco che lasci intatte le possibilità di morte del Personaggio. Capisco appieno la logica del "se fallisci non muori ma succede peggio" ed è anche divertente, ma mi dà quella sicurezza di aura di imbattibilità che preferirei eliminare.
Un po' deriva anche da come sono abituato a tagliare le mie avventure, il mio scopo è che il giocatore rimanga, se possibile, sempre appeso ad un filo e con la certezza che se sbaglia la mossa rischia veramente grosso.
Ovviamente in un GdR per due giocatori diventa molto difficile realizzarlo ma l'obiettivo sarebbe proprio quello di provarci e di effettuare un'operazione di "riduzione" del GdR classico.


P.s.: perché non fai una recensione dei tuoi giochi nella sezione "Altri GdR"?
0


L'irriverenza conduce alla sconsideratezza

V. von Croy

Avatar utente
Yon
Amministratore
Reactions: 21
Messaggi: 8104
Iscritto il: lun 28 ago 2017, 11:24
Località: Reggio Emilia
a: Esperto Giochi da Tavolo
b: Game Designer
c: Playtester
d: Scrittore
Contatta:

Re: Regolamento GdR per due

#45

Messaggio da Yon » mer 6 set 2017, 1:01

Tantalas
Gio 16 Feb 2017 - 13:25

Secondo voi si riesce a giocare ad Heroquest in due col giocatore che impersona un intero party di 4 eroi? controindicazioni?
0


L'irriverenza conduce alla sconsideratezza

V. von Croy

Avatar utente
Yon
Amministratore
Reactions: 21
Messaggi: 8104
Iscritto il: lun 28 ago 2017, 11:24
Località: Reggio Emilia
a: Esperto Giochi da Tavolo
b: Game Designer
c: Playtester
d: Scrittore
Contatta:

Re: Regolamento GdR per due

#46

Messaggio da Yon » mer 6 set 2017, 1:01

Yon
Gio 16 Feb 2017 - 15:21

Nessuna.
Essendo il party cooperativo accade già naturalmente che ci sia una tendenza al giocatore Alfa tra i quattro che impersonano gli Eroi.
0


L'irriverenza conduce alla sconsideratezza

V. von Croy

Avatar utente
Yon
Amministratore
Reactions: 21
Messaggi: 8104
Iscritto il: lun 28 ago 2017, 11:24
Località: Reggio Emilia
a: Esperto Giochi da Tavolo
b: Game Designer
c: Playtester
d: Scrittore
Contatta:

Re: Regolamento GdR per due

#47

Messaggio da Yon » mer 6 set 2017, 1:02

Tarantio
Mer 3 Mag 2017 - 17:52 +
Noomac ha scritto:Visto che si parla di regolamento di un GdR per due vi linko pure il mio gioco l'artefatto perduto, scaricabile pure gratuitamente.
:shock: :affraid:
scusate se mi intrometto, ma ho visto ideenomac.com ed è un progetto fantastico! Infatti penso proprio che li contatterò... :metal:

Per quanto riguarda il giocare in due:
anni fa mi sono ritrovato a giocare con un'amico durante la pausa lavoro in fabbrica (dato che avevamo 2 ore libere al giorno, abbiamo ben pensato di impiegarle cominciando una campagna)
Posso dire che è stata una delle più belle esperienze da master mai giocate! Ovviamente alla lunga si sono inseriti anche altri amici ed è finita dalla fabbrica a casa mia, ma per più di un mese buono abbiamo giocato in due dal lunedì al venerdì e devo dire che il gioco scorreva veloce!

Quando si hanno circa due ore da dedicare ad un solo personaggio il lavoro del master si fa leggermente più "impegnativo" del solito - per dirne una, le semplici tempistiche del "mettersi d'accordo fra i vari giocatori" lasciano spazio all'impulsività del singolo e questo crea situazioni a volte incredibili e del tutto inaspettate - quindi deve essere ben chiaro in mente lo sviluppo della storia che si vuole creare e il proseguirsi della stessa.
Devo dire che pensavo di fare molta più fatica invece, complice il giocatore esperto e sempre alla ricerca di cose da fare, la storia alla fine è stata si pensata da me, ma modellata da tutti e due giocandola

E' vero che un buon master fa la differenza (non che io lo sia, parlo in generale), ma anche il bravo giocatore contribuisce a rendere epica la sessione e infine la campagna.
Alla fine questo mio amico si è tatuato il nome del personaggio sul braccio e ogni volta che ci ripensiamo finiamo sempre a parlare delle imprese svolte!

Sicuramente questo post non aiuterà, ma volevo raccontarvi la mia :P
0


L'irriverenza conduce alla sconsideratezza

V. von Croy

Avatar utente
Yon
Amministratore
Reactions: 21
Messaggi: 8104
Iscritto il: lun 28 ago 2017, 11:24
Località: Reggio Emilia
a: Esperto Giochi da Tavolo
b: Game Designer
c: Playtester
d: Scrittore
Contatta:

Re: Regolamento GdR per due

#48

Messaggio da Yon » mer 6 set 2017, 1:02

Yon
Mer 3 Mag 2017 - 21:43
Tarantio ha scritto:ma ho visto ideenomac.com ed è un progetto fantastico! Infatti penso proprio che li contatterò... :metal:
Sì, anche a me è piaciuto un sacco ;)
Sicuramente questo post non aiuterà, ma volevo raccontarvi la mia :P
Io penso che raccontare una propria esperienza di vita sia sempre un regalo bellissimo, quindi grazie.
Poi non è vero che non aiuta, infatti:

la storia alla fine è stata si pensata da me, ma modellata da tutti e due giocandola
Quindi anche tu suggerisci un sistema di gioco più orizzontale ed interattivo?
Che tipo di sistema di regole avete utilizzato?
0


L'irriverenza conduce alla sconsideratezza

V. von Croy

Avatar utente
Yon
Amministratore
Reactions: 21
Messaggi: 8104
Iscritto il: lun 28 ago 2017, 11:24
Località: Reggio Emilia
a: Esperto Giochi da Tavolo
b: Game Designer
c: Playtester
d: Scrittore
Contatta:

Re: Regolamento GdR per due

#49

Messaggio da Yon » mer 6 set 2017, 1:02

Tarantio
Gio 4 Mag 2017 - 9:03
Yon ha scritto: Quindi anche tu suggerisci un sistema di gioco più orizzontale ed interattivo?
Che tipo di sistema di regole avete utilizzato?
Conta che era il 2001 o 2002 e quel periodo eravamo ancora fortemente presi da Martelli da Guerra 1^ed, quindi abbiamo usato quel sistema, anche per comodità di cose perché, giocando su un piccolo tavolino in pausa pranzo nel bel mezzo del magazzino, mi era comodo avere 1 solo tomo dove cercare tutto quello che serviva.

Il sistema, comunque, secondo me è relativo rispetto a quel che si vuole portare avanti con una sola persona ed è proprio l'interattività, praticamente costante, tra master e giocatore che crea la situazione divertente o complicata a seconda delle volte.
E' vero anche che in qualche modo bisogna gestirle queste situazioni, ma anche quella poi è una questione di "gusti"... alla fine si usa il sistema che più piace o che crei meno intralci possibile nei test di dadi per non "appesantire" la sessione

Metti in conto che tutti e due dovrete essere belli attivi mentalmente e tieni sotto mano un "piano B" per quando non sai dove andare a parare :P
0


L'irriverenza conduce alla sconsideratezza

V. von Croy

Avatar utente
Yon
Amministratore
Reactions: 21
Messaggi: 8104
Iscritto il: lun 28 ago 2017, 11:24
Località: Reggio Emilia
a: Esperto Giochi da Tavolo
b: Game Designer
c: Playtester
d: Scrittore
Contatta:

Re: Regolamento GdR per due

#50

Messaggio da Yon » mer 6 set 2017, 1:02

Yon
Gio 4 Mag 2017 - 9:07

Lavorerò su questo aspetto dato che molti suggerimenti spingono verso questa direzione.
Grazie.
0


L'irriverenza conduce alla sconsideratezza

V. von Croy

Avatar utente
Yon
Amministratore
Reactions: 21
Messaggi: 8104
Iscritto il: lun 28 ago 2017, 11:24
Località: Reggio Emilia
a: Esperto Giochi da Tavolo
b: Game Designer
c: Playtester
d: Scrittore
Contatta:

Re: Regolamento GdR per due

#51

Messaggio da Yon » mer 6 set 2017, 1:02

Tarantio
Gio 4 Mag 2017 - 9:13

Sai meglio di me che lo scopo del gioco di ruolo è divertirsi, quindi se c'è qualche regola che te lo impedisce, cambiala :)

(penso sia la massima di tutti i master :P )
0


L'irriverenza conduce alla sconsideratezza

V. von Croy

maxflash
Reactions: 2
Messaggi: 37
Iscritto il: lun 16 ott 2017, 19:14

Re: Regolamento GdR per due

#52

Messaggio da maxflash » ven 9 feb 2018, 16:10

Scusate se mi infilo nella discussione... ho letto solo e brevemente la prima pagina...
quindi non so a che conclusione siete arrivati. Volevo aprire un nuovo post ma con
la nuova piattaforma ancora non mi raccapezzo. Chiedo perdono a tutti perchè
avevo promesso di non tirare fuori nuovi progetti senza prima aver chiuso quelli vecchi
però mi è esplosa in mano questa cosa e... avrei bisogno di sapere cosa ne pensate.
L'idea è quella appunto di un gioco di ruolo per due persone. Il gioco ha un
impianto narrativo e sfrutta un sistema di "ciak" come se ogni azione fosse
organizzata in maniera cinematografica. Il mio gioco è ambientato nell'universo
narrativo del Dottor Q (sempre il mio personaggio), avevo pensato anche ad un nome
"IO E IL MIO NEMICO", dove il Dottor Q interpreta l'eroe della situazione (ricordate che il
gioco ha un taglio fantascientifico), l'altro giocatore interpreterà la nemesi ( al momento
selezionabile tra una rosa di tre personaggi).. il ruolo del master è condiviso, ovvero
scelto personaggio(è sempre il Dottore ma può essere scelto tra sei linee temporali diverse) e ambientazione
(anche questa a scelta tra una rosa di possibilità) il giocatore ha facoltà di
performare ambiente e situazioni come meglio crede, unica regola quella di non sconfinare
nel campo di pertinenza dell'avversario... Per un sistema piu completo di regole conto di
finire in qualche giorno un manualetto dove annoto tutto quello che mi è venuto in mente...
ovviamente sempre aperto a critiche e consigli... fatemi sapere se può interessare... a prestissimo! :fischia:
0



Avatar utente
MONDOR
Amministratore
Reactions: 2
Messaggi: 861
Iscritto il: ven 25 ago 2017, 19:20
Località: Sardegna
a: Grafico
b: Scultore 3d
c: Informatico
d: Mercante
f: Illustratore
g: Traduttore
Contatta:

Re: Regolamento GdR per due

#53

Messaggio da MONDOR » ven 9 feb 2018, 16:39

Ciao @maxflash non ho ben capito la struttura del gioco, ma forse mi manca qualche pezzo?! 🤔
Sono curioso di sapere, apri un nuovo argomemto nella sezione https://rinnegati.net/forum/viewforum.php?f=9

Le promesse sono importanti, ma anche io faccio fatica a non avere nuove idee mentre lavoro ad un progetto 😉
0



Rispondi

Torna a “GdR per due”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite