[Campagna Ultima Forsan] L'equilibrio perduto parte 3 - cronache di gioco

Discussioni sui Giochi di Ruolo
Rispondi
Avatar utente
Yon
Amministratore
Reactions: 21
Messaggi: 8070
Iscritto il: lun 28 ago 2017, 11:24
Località: Reggio Emilia
a: Esperto Giochi da Tavolo
b: Game Designer
c: Playtester
d: Scrittore
Contatta:

[Campagna Ultima Forsan] L'equilibrio perduto parte 3 - cronache di gioco

#1

Messaggio da Yon » ven 8 set 2017, 0:24

http://www.rinnegati.net/t203-campagna- ... e-di-gioco


kingsky
Mar 29 Nov 2016 - 0:52

Il viaggio continua..

Avevamo lasciato i nostri eroi insieme allo strano cadavere di un uomo orientale
apparentemente mumificato, i resti di una lotta all'ultimo sangue e alcuni alberi
senza corteccia alla base.
Gaetano il fattucchiere dopo diverse ricerche arriva a capire che forse la corteccia
è stata usata per qualche pozione, il vento (dice lui) glelo ha sussurrato.
Prima di riprendere il viaggio verso Milano si premurano di perquisire il cadavere
in cerca di qualche oggetto utile, trovando delle pergamene scritte nella lingua del
levante e una spada dalla lama sottile e molto flessibile, che viene scartata da Karl
il teutonico (ritenuta un arma femminile) ma salvaguardata come fonte di fiorini.

Il resto del viaggio prosegue tranquillo, più si avvicinano a Milano, più i borghi fortificati
si fanno grandi e vicini l'uno all'altro, dopo aver passato la notte al riparo in una testa di
colosso d'acciao in rovina (a testimonianza della grande guerra degli automi Micenei), i nostri eroi
finalmente raggiungono le alte mura di Milano, ben visibili da parecchie miglia romane,
e grazie al lasciapassare di Giangaleazzo Visconti entrano dalle porte sopraelevate dei mercanti, superando
la lunga coda del volgo situata a piano terra.

Milano..


Mostrato l'invito del Duca i nostri vengono accompagnati ad un palazzo e fatti accomodare in uno stanzino
che ben presto si rivela mobile e li trasporta verso l'alto tramite un marchingegno a molla e catena azionato
dagli opifici Severi.
Ad accoglierli un paggietto che fa cenno di seguirli lungo un corridoio illuminato da enormi finestre
lavorate a mosaico che mostrano la costruzione della cittàfortezza dopo l'arrivo della male francese.
Attraverso i vetri scorgono di essere in una posizione molto elevata, sui tetti vedono le famose
terrazze pensili dove i milanesi coltivano la terra, e gli incredibili marchingeni a pale capaci di
portare l'acqua anche nei punti più alti.
I palazzi più alti frutto del genio di Mastro Leonardo sono forniti di attracco per le navi volanti
a gas che Milano usa per le sue ambasciate o per il trasporto veloce della fanteria corazzata
guidata dall'inventore avventuriero e generale Antonio Severi detto L'uomo di Ferro.

Il corridoio si ferma davanti ad una porta in legno intarsiata col simbolo di Milano del Biscione
con in bocca un non morto, con un ticchettio tipico dei marchingegni vitruviani il portone si apre
mentre una voce dal tono caldo invita i Nostri ad entrare e mettersi comodi.


Continua...
0


L'irriverenza conduce alla sconsideratezza

V. von Croy

Avatar utente
Yon
Amministratore
Reactions: 21
Messaggi: 8070
Iscritto il: lun 28 ago 2017, 11:24
Località: Reggio Emilia
a: Esperto Giochi da Tavolo
b: Game Designer
c: Playtester
d: Scrittore
Contatta:

Re: [Campagna Ultima Forsan] L'equilibrio perduto parte 3 - cronache di gioco

#2

Messaggio da Yon » ven 8 set 2017, 0:24

Yon
Mar 29 Nov 2016 - 8:23

Beh, almeno stavolta i PErsonaggi non hanno rischiato di lasciarci la pelle :)

Bel ritratto di Milano, produce un sano sense of wonder che è alla base del fantastico. Ora giocate in casa!
0


L'irriverenza conduce alla sconsideratezza

V. von Croy

Avatar utente
Yon
Amministratore
Reactions: 21
Messaggi: 8070
Iscritto il: lun 28 ago 2017, 11:24
Località: Reggio Emilia
a: Esperto Giochi da Tavolo
b: Game Designer
c: Playtester
d: Scrittore
Contatta:

Re: [Campagna Ultima Forsan] L'equilibrio perduto parte 3 - cronache di gioco

#3

Messaggio da Yon » ven 8 set 2017, 0:24

Maestro Ludico
Mar 29 Nov 2016 - 20:13

Atmosfere molto evocative, si vede anche che ti piace molto l'ambientazione Kingsky! :approva:

Vogliamo il seguito!!
0


L'irriverenza conduce alla sconsideratezza

V. von Croy

Avatar utente
Yon
Amministratore
Reactions: 21
Messaggi: 8070
Iscritto il: lun 28 ago 2017, 11:24
Località: Reggio Emilia
a: Esperto Giochi da Tavolo
b: Game Designer
c: Playtester
d: Scrittore
Contatta:

Re: [Campagna Ultima Forsan] L'equilibrio perduto parte 3 - cronache di gioco

#4

Messaggio da Yon » ven 8 set 2017, 0:24

kingsky
Mar 29 Nov 2016 - 20:36
Maestro Ludico ha scritto:Atmosfere molto evocative, si vede anche che ti piace molto l'ambientazione Kingsky! :approva:

Vogliamo il seguito!!
si si mi sto divertendo, poi la community di Ultima su Facebook è bella vivace e sempre piena di idee e consigli!
E poi il rinascimento macabro con la possibilità di infilarci personaggi veramente esistiti ma in versione cloclpunk è il massimo per me!
0


L'irriverenza conduce alla sconsideratezza

V. von Croy

Avatar utente
Yon
Amministratore
Reactions: 21
Messaggi: 8070
Iscritto il: lun 28 ago 2017, 11:24
Località: Reggio Emilia
a: Esperto Giochi da Tavolo
b: Game Designer
c: Playtester
d: Scrittore
Contatta:

Re: [Campagna Ultima Forsan] L'equilibrio perduto parte 3 - cronache di gioco

#5

Messaggio da Yon » ven 8 set 2017, 0:24

Yon
Mar 29 Nov 2016 - 23:21

Comunque devo dire che hai anche la fortuna di avere un ottimo gruppo di gioco. A parte il background che si è trasformato nella storia di Stramorto, mi viene da sottolineare questo, ad esempio:
kingsky ha scritto: e una spada dalla lama sottile e molto flessibile, che viene scartata da Karl
il teutonico (ritenuta un arma femminile)
Bravo al giocatore. Dovrebbe essere scontato, ma nella realtà praticamente chiunque si sarebbe preso la spada che tra l'altro sicuramente avrebbe garantito un buon vantaggio (le spade orientali erano di migliore fattura) e ciccia.
0


L'irriverenza conduce alla sconsideratezza

V. von Croy

Avatar utente
Yon
Amministratore
Reactions: 21
Messaggi: 8070
Iscritto il: lun 28 ago 2017, 11:24
Località: Reggio Emilia
a: Esperto Giochi da Tavolo
b: Game Designer
c: Playtester
d: Scrittore
Contatta:

Re: [Campagna Ultima Forsan] L'equilibrio perduto parte 3 - cronache di gioco

#6

Messaggio da Yon » ven 8 set 2017, 0:25

kingsky
Mer 30 Nov 2016 - 13:54
Yon ha scritto:Comunque devo dire che hai anche la fortuna di avere un ottimo gruppo di gioco. A parte il background che si è trasformato nella storia di Stramorto, mi viene da sottolineare questo, ad esempio:
kingsky ha scritto: e una spada dalla lama sottile e molto flessibile, che viene scartata da Karl
il teutonico (ritenuta un arma femminile)
Bravo al giocatore. Dovrebbe essere scontato, ma nella realtà praticamente chiunque si sarebbe preso la spada che tra l'altro sicuramente avrebbe garantito un buon vantaggio (le spade orientali erano di migliore fattura) e ciccia.
sono soddisfazioni in effetti, ci si diverte anche di più a mio avviso. Ovvio quell'rma era indubbiamente migliore, ma richiedeva in effetti uno stile di scherma diverso da quello nel quale è addestrato il teutonico.
0


L'irriverenza conduce alla sconsideratezza

V. von Croy

Avatar utente
Yon
Amministratore
Reactions: 21
Messaggi: 8070
Iscritto il: lun 28 ago 2017, 11:24
Località: Reggio Emilia
a: Esperto Giochi da Tavolo
b: Game Designer
c: Playtester
d: Scrittore
Contatta:

Re: [Campagna Ultima Forsan] L'equilibrio perduto parte 3 - cronache di gioco

#7

Messaggio da Yon » ven 8 set 2017, 0:25

Maestro Ludico
Mer 30 Nov 2016 - 22:23

Davvero complimenti al giocatore, è una ruolata degna di un applauso :approva: :applauso:
0


L'irriverenza conduce alla sconsideratezza

V. von Croy

WarnerShist
Reactions: 0
Messaggi: 5
Iscritto il: ven 21 dic 2018, 16:20
Località: Panama
a: Esperto Giochi di Ruolo
b: Informatico
c: Mercante
d: Esperto Giochi di Ruolo
f: Esperto Giochi di Ruolo
g: Informatico
h: Illustratore
i: Informatico
l: Mercante
m: Spaccaregole
n: Traduttore
o: Mercante
p: Pittore
Contatta:

Campagna Ultima Forsan Lequilibrio perduto parte 3 cronache di gioco

#8

Messaggio da WarnerShist » lun 24 dic 2018, 9:08

lidea e bella, ma ultima e proprio attempato come gioco per quanto sia davvero bello.
Un po mi stressa.. tutto piccolissimo e piattissimo..
0



Avatar utente
Kingsky
Amministratore
Reactions: 77
Messaggi: 357
Iscritto il: sab 2 set 2017, 23:55
Località: Milano
a: Esperto Giochi da Tavolo
b: Esperto Giochi di Ruolo
c: Esperto Skirmish Wargame
d: Game Designer
f: Pittore
g: Playtester

Awards

Re: Campagna Ultima Forsan Lequilibrio perduto parte 3 cronache di gioco

#9

Messaggio da Kingsky » mar 25 dic 2018, 21:33

WarnerShist ha scritto:
lun 24 dic 2018, 9:08
lidea e bella, ma ultima e proprio attempato come gioco per quanto sia davvero bello.
Un po mi stressa.. tutto piccolissimo e piattissimo..
IN che senso, fammi un esempio.
0



Rispondi

Torna a “Altri Giochi di Ruolo”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite